Come è andata la vendemmia 2017?

resoconto vendemmia 2017

Come è andata la vendemmia 2017?

Com’è andata la vendemmia 2017?

 

Questa vendemmia sicuramente verrà ricordata come molto particolare.

 

Abbiamo cominciato a raccogliere molto in anticipo, il 16 agosto a causa del forte caldo e la siccità per concludere poi verso l’8 settembre.

 

E’ stato necessario operare in questo modo perché il caldo e la siccità prolungata cominciavano a stressare i vigneti.

 

Per questo motivo abbiamo deciso di effettuare lavorazioni come dissodare vangare e fresare i vigneti ad inizio giugno in sostituzione all’inerbimento spontaneo.

 

Per fortuna il clima ci ha dato una piccola tregua il 14 giugno con un temporale completamente assorbita dal terreno.

 

Abbiamo anche contenuto le cimature, per evitare di scottare i grappoli e le nostre teste dal forte sole!

 

In compenso, abbiamo lavorato di più in cantina per ottimizzare al massimo l’impianto frigorifero.

 

Sicuramente quest’anno ha veramente fatto un superlavoro!

 

Con il calore fuori dalla cantina l’impianto frigorifero ha fatto miracoli per mantenere basse le temperature, rischiando poi che le fermentazioni procedessero troppo velocemente.

 

Comunque è stata un’avventura quest’anno… la quantità è un po sotto la media, ma la qualità è ottima!

Come è andata la vendemmia 2017?ultima modifica: 2017-10-24T17:37:31+00:00 da redazione
No Comments

Post A Comment